#StopAbigeato: ritrovati sei dei soggetti rubati, la Federazione al fianco dei proprietari e delle autorità nella lotta contro questo crimine

Venerdì, 26 Febbraio 2021 08:58

Trovati dalle forse dell ordine di Bracciano sei dei cavalli rubati nella zona nei mesi scorsi, erano detenuti da un pregiudicato locale in un terreno di 400 ettari nei pressi del Lago

L'abigeato,come abbiamo avuto modo di chiarire durante la manifestazione del 4 ottobre, è un reato gravissimo per questo l Ufficio Stampa federale con il supporto del Presidente Alessandro Silvestri  hanno voluto dare un forte segnale di vicinanza ai numerosi proprietari di cavalli della zona di Bracciano e non solo, che negli ultimi anni si sono visti sottrarre decine di soggetti. Rubare un cavallo, un asino o un mulo non è solo un furto, è infliggere un grande dolore a tutti coloro a cui viene sottratto, senza considerare che mette in serio pericolo la popolazione in quanto i furti potrebbero andare ad alimentare la catena della macellazione clandestina. Grazie allo intervento delle Forze dell ordine locali, nelle scorse ore sono stati trovati dei cavalli rubati per i quali era stato denunciato regolarmente il furto. Confidiamo che altri soggetti possano tornare presto con i loro legittimi proprietari, nell attesa carichi di speranza ci sentiamo di ringraziare chi quotidianamente si batte contro questo crimine anche attraverso la diffusione delle notizie come Cavallo Magazine.
Un ringraziamento al team di Free Spirit che ha collaborato alla riuscita della manifestazione e che ha partecipato attivamente informando e sensibilizzando la cittadinanza, al comando dei Carabinieri di Bracciano e al Consorzio del Lago.
 
 
 
Posted by Romina R.

Media